Pelle sensibile: i segreti di una pulizia viso delicata

Condividi Facebook Twitter

Detergere, esfoliare e idratare: scopri come effettuare una pulizia del viso efficace e delicata, perfetta per pelli sensibili.

Mantenere la pelle sempre fresca e luminosa è possibile, grazie a piccoli rituali beauty: uno di questi è la pulizia del viso, un gesto semplice che aiuta la pelle a ritrovare in un istante freschezza, colore e compattezza.

Una pulizia del viso periodica ti permette di detergere in profondità la pelle, rimuovendo ogni traccia di smog, cellule morte, impurità e residui di cosmetici, e di contrastare inoltre l’insorgenza di inestetismi quali acne, comedoni e altre imperfezioni cutanee.

In caso di pelle sensibile, però, il rituale di pulizia del viso va studiato con attenzione: sarà fondamentale usare prodotti efficaci, ma delicati, che non irritino la cute. La tua pelle delicata si sentirà incredibilmente pulita e apparirà più morbida e nutrita che mai: ecco tutti i segreti per un’ottima pulizia del viso fai da te adatta anche alle pelli più sensibili.

Pulizia del viso per pelle sensibile: delicatezza al primo posto

La tua pelle necessita di attenzioni quotidiane, quali una corretta detersione e un’idratazione costante, ma per prenderti cura di questo prezioso e fragile organo protettivo puoi procedere periodicamente ad una pulizia viso completa, anche nel comfort di casa.

Sono in fondo pochi e di facile esecuzione gli step per una pulizia cutanea perfetta di una pelle sensibile e si possono riassumere in:

  • apertura dei pori
  • detersione
  • esfoliazione
  • chiusura dei pori
  • idratazione

Tutti rigorosamente improntati all’insegna della massima delicatezza e della preservazione del film idrolipidico dell’epidermide e dei suoi equilibri.

Apertura dei pori

Il primo passo per iniziare è quello di preparare adeguatamente la pelle alla pulizia che andrai ad eseguire, semplicemente favorendo la dilatazione dei pori che renderà più semplice la loro purificazione. Per farlo puoi scaldare una pentola di acqua calda sul fuoco e usarla poi per effettuare dei fumenti che, grazie al calore e al vapore generati, predisporranno la cute ai trattamenti successivi.

Eliminazione delle impurità ed esfoliazione

Lo step successivo consiste nella detersione della cute: per assicurarti una pulizia rispettosa della tua pelle sensibile, puoi optare per l’uso di detergenti a base di acqua micellare formulati ad hoc per il tuo tipo di pelle. Le micelle sono un complesso delicato in grado di asportare in un solo passaggio tutte le tracce di impurità, make-up e inquinamento, senza necessità di sfregare la pelle e correre il rischio di irritarla.

Nessun problema però se preferisci utilizzare invece un latte detergente, meglio se composto da ingredienti di origine vegetale, da preferire per il trattamento delle pelli più fragili e tendenti a rossori e secchezza.

Gli stessi principi vanno utilizzati anche per esfoliare l’epidermide. Esistono anche in questo caso cosmetici formulati con un occhio di riguardo per le pelli più bisognose di coccole, privi di agenti aggressivi e capaci di esfoliare senza sfregare o irritare eccessivamente lo strato superficiale dell’incarnato. Da prediligere è poi sempre l’uso di acqua tiepida per il risciacquo dei prodotti applicati.

Chiusura dei pori

Alla fine di questo momento di bellezza è indispensabile poi richiudere i pori. Per farlo puoi utilizzare dell’acqua fresca, tamponando il viso con un asciugamano bagnato, oppure ricorrere all’aiuto di un tonico viso, magari con funzione astringente, ma sempre caratterizzato da formulazioni adeguate alla pelle sensibile. Si tratta di uno step spesso trascurato, ma essenziale invece per una pulizia viso davvero efficace.

Idratazione

Idratare e nutrire a fondo la pelle è un’abitudine particolarmente utile per mantenerla levigata e sana e, al termine della pulizia viso, si rende una vera e propria esigenza. Seleziona solamente creme e sieri ricchi di sostanze idratanti e rimpolpanti dall’elevata qualità, scegliendo anche in questo caso formulazioni green e studiate attorno alle necessità specifiche delle pelli più delicate.

Ingredienti come estratti vegetali, vitamina B5 e vitamina E sono particolarmente apprezzati dalla cute sensibile, mentre in caso l’esigenza sia quella di offrire alla pelle un trattamento antiage, puoi selezionare cosmetici a base di collagene vegetale: incredibilmente ricompattante e sorprendentemente delicato.

Una pulizia viso fai da te può quindi essere un’eccellente alternativa anche per la tua pelle sensibile e diventerà senza dubbio uno dei tuoi migliori trucchi beauty.