Texture Crema Viso: cos'è e come scegliere quella perfetta per sé

Condividi Facebook Twitter

Scopri il significato di “texture” di una crema viso e come scegliere quella giusta per il tuo tipo di pelle e la stagione.

Le esperienze sensoriali sono oggi parte integrante della beauty routine. Spesso ai prodotti che scegliamo per la nostra skincare quotidiana non chiediamo solamente di essere delicati e performanti: elementi quali la piacevolezza al tatto o la facilità di assorbimento sono infatti complici di una completa gratificazione.

La texture di una crema viso si inserisce proprio in questo contesto ed è una delle caratteristiche essenziali ormai per ogni cosmetico. La sua importanza non si ferma però solamente alla capacità di soddisfare i sensi: diverse texture contraddistinguono prodotti destinati a tipologie di pelle differenti e a consumatori con esigenze diverse tra loro.

Ma cos’è esattamente la texture cosmetica? E come fare per selezionare quella più adatta alla tua pelle?

Texture di una crema: cosa si intende?

Il significato di texture va ricercato, come spesso accade, nella lingua inglese. Il termine potrebbe essere infatti tradotto con “consistenza” e sta a indicare proprio le peculiarità di un prodotto sotto il punto di vista della cremosità, dell’assorbibilità, dell’untuosità o della viscosità al momento della stesura sulla pelle.

Quando ti trovi a dover acquistare una nuova crema (che sia idratante, nutriente o antiage) spesso il primo gesto che compi è proprio quello di verificarne la consistenza spalmandone un piccolo campione sulla pelle: l’effetto che noti orienta in modo netto le tue decisioni d’acquisto.

Insieme al prestigio del brand, alla lista degli ingredienti, alla funzionalità del packaging o alla profumazione, la texture della crema viso è un fattore essenziale nella scelta, ma la sua importanza va molto oltre: ogni diversa consistenza è infatti idonea a rispondere alle esigenze specifiche di una particolare tipologia di pelle.

Per tutti questi motivi, i laboratori cosmetici dedicano un enorme impegno alla creazione delle migliori texture, che combinino efficacia e piacevolezza.

Creme viso con texture leggere, perfette per l’estate e per pelli miste

Conoscere il tipo di pelle da trattare è fondamentale per acquistare il prodotto perfetto, che dovrebbe essere adatto anche all’età della cute, alle sue fragilità e ai suoi bisogni.

Una crema viso dalla texture leggera, ad esempio, può essere adatta a pelli miste o tendenti agli eccessi di sebo e oleosità, grazie alla sua facilità di assorbimento e alla sua freschezza. Le creme dalle consistenze extra leggera e i prodotti in gel sono ideali anche durante la stagione estiva quando la pelle, stressata da caldo e sudore, richiede idratazione e ingredienti dalle proprietà rinfrescanti.

Per la loro natura, le texture leggere sono generalmente ben tollerate da ogni tipologia di pelle, anche da quelle particolarmente sensibili, ma si rivelano la scelta d’elezione soprattutto per le pelli grasse, acneiche e ricche di impurità, specialmente quando sono dotate di formulazioni sebo regolatrici e detossinanti.

Anche il mondo della cosmesi maschile è spesso popolato da creme e lozioni dalla consistenza iper leggera, che si assorbono velocemente e non lasciano l’effetto lucido sulla pelle.

Creme viso con texture ricche, perfette per pelli secche o per l’inverno

Se la tua pelle si presenta invece secca, fragile, disidratata o squamosa, è assolutamente consigliato rivolgersi a creme dalla consistenza più ricca e oleosa, arricchite magari con oli o burri vegetali, intensamente nutrienti. Fluidi e balsami hanno spesso la capacità di rigenerare l’epidermide, tutelarne la barriera protettiva o supportare il naturale rinnovamento: una crema viso dalla texture ricca e particolarmente densa dà la sensazione di una coccola sulla pelle ed è spesso una necessità soprattutto nel periodo invernale, quando gli agenti atmosferici mettono a dura prova l’epidermide.

Tali consistenze sono ovviamente sconsigliate per le pelli grasse e da usare con moderazione in estate poiché l’eccessiva sudorazione e umidità ne renderebbe difficoltoso l’assorbimento. Oli e lozioni nutrienti sono indicate anche come trattamento beauty durante le ore notturne: la sera è infatti il momento più opportuno per offrire alla pelle un nutrimento in più ed è un’ottima idea riservare a questo momento della giornata le creme viso dalla consistenza più intensa e dall’assorbimento lento e graduale.

Esiste quindi una texture per ogni pelle ed è indispensabile conoscere e riconoscere le diverse consistenze, per individuare il cosmetico viso su misura per te.